3 mag 2009 - Stellkopf e Krahkopfe

 

Ore 5.00 colazione fantasmagorica dalla signora Gertude a Doellach. Imbocchiamo la Astental da Moertschach fino al parcheggio della Sadnighaus.

Strada stretta, senza parapetti ma asfaltata e pulita (senza neve). Da Moertschach servono circa 15min.

Ore 6.30, sci sullo zaino, stiamo camminiamo lungo il sentiero che porta verso la Krollalm.

Fox in solitaria mette gli sci ai piedi e va a "saggiare il terreno" in direzione nord verso l'Hilmersberg. Sale rapido circa 150m sperando di trovare un passaggio e ricongiungersi al resto del gruppo ma la parte alta del grosso canalone che scende a lato della Gratzeralm impraticabile. E allora scende nuovamente fino al sentiero estivo per riprendere il ponticello e mettersi all'inseguimento del gruppo che procede spedito.

La prima parte del  canalone senza neve, poi si sormontano resti di vecchie valanghe fino a trovare neve continua solo a 2050m circa. Esposizione sud.

Fuori dal canale si apre un bel paesaggio morbido e vasto. E' un ampio circo ricco di dossi e dossetti. Piegando verso sinistra (nord ovest)  attraversiamo i dolci pendii immacolati. Con un paio di inversioni saliamo sulla sella Butzentoerl e da li raggiungiamo la cima dello Stellkopf (2852). La croce di vetta quasi completamente sommersa dalla neve. Sono le 9.00 e cominciamo a scendere... c' un bel spolverino sopra uno strato di neve portante. Si scia che una meraviglia!!!

Gi dopo le prime curve adocchiamo sulla sinistra il pendio dello Krahkopfe...sembra in ottime condizioni. Scesi a quota 2500 il gruppo si divide.

Fox, Tiziano, Andrea, Paola, Michele, Elena e Piero ripellano mentre gli altri proseguono la discesa verso le auto.

Michele punta in solitaria a sinistra mentre Fox apre la traccia, con il gruppo al seguito, sulla destra tra 2 roccette per poi risalire su un accenno di spalla.

Raggiungiamo prima una piccola cimetta innominata ad est dello Stellkopf, riscendiamo qualche metro e risaliamo in cima allo Krahkopf (2847).

Da qui splendida vista anche se il Grossglockner coperto dalle nuvole. Ma la cosa pi spettacolare sicuramente la sciata. Spolverino fantastico che ci permette di disegnare delle magiche "S" su un ampio pendio immacolato.

Ci apriamo a ventaglio e spazzoliamo con gusto tutti i pendii. Goduria!!! Ne esce una delle migliori sciate della stagione almeno per i 200m dallo Stellkopf e per altri 500 dallo Krahkopf..

All'imbocco del canale incontriamo Charles, Sara e Biagio che stanno salendo. Sono partiti tardi, tempo di arrivare in cima e la neve moller. Non troveranno condizioni super come le nostre.

Nel canale la neve si fa pesante ed difficile sciare. Fox tiene il lato sinistro del bach e con un traverso guadagna metri in discesa. Gli altri sulla destra, preferiscono palchizzare o usare la tecnica attacca stacca sfruttando le ultime chiazze di neve.

Ore 12.00 pranzo alla Petersbrunnl con la solita wienerschnitzel.

Torniamo a Doellach dalla signora Gertude che ci ha lasciato a disposizione anche per il pomeriggio le camere la doccia e ci ha preparato le frittelle con la marmellata di ribes rosso e la panna montata. Ancora una volta una super merenda dopo le super colazioni. Una nota veramente doverosa alla signora che gentilissima e ci ha fornito supporto telefonico ed informazioni sullo stato delle strade e dei passi. Il tutto per soli 20 euro a notte. Da tenere ben presente per le prossime gite.

03_partenza 6e30.JPG
03_partenza 6e30.JPG
06_.JPG
06_.JPG
07_funghi.JPG
07_funghi.JPG
14_krahkopfe.JPG
14_krahkopfe.JPG
16_.JPG
16_.JPG
17_rotwandecke.JPG
17_rotwandecke.JPG
19_.JPG
19_.JPG
21_.JPG
21_.JPG
22_stellhohe.JPG
22_stellhohe.JPG
24_stellkopf.JPG
24_stellkopf.JPG
25_cima stellkopf.JPG
25_cima stellkopf.JPG
30_butzentoerl.JPG
30_butzentoerl.JPG
31_.JPG
Barbara_.JPG
32_discesa spaziale.JPG
32_discesa spaziale.JPG
34_traccia solitaria.JPG
34_traccia solitaria.JPG
36_verso krahkopfe.JPG
36_verso krahkopfe.JPG
37_cornici krahkopfe.JPG
37_cornici krahkopfe.JPG
41_.JPG
Krahkopf_.JPG
42_aremghe tuto a charles.JPG
42_aremghe tuto a charles.JPG
43_.JPG
discesa super_.JPG

 

Partecipanti: Fox, Barbara, Lorenzo, Camilla, Michele, Sindaco, Andrea, Paola, Tiziano, Piero, Elena, Pietro, Walter

Meteo: variabile. Inizialmente coperto poi soleggiato con qualche nube sparsa. Un po' di vento sullo Stellkopf. Assenza di vento e temperatura gradevole con il sole sullo Krahkopfe.

Neve: spettacolare in alto. Spolverino da urlo su portante. Nel canale decisamente brutta, pesante e poco sciabile.

 

Il Commento by Nardo:

Seconda gita del fine settimana passato nel Golberggruppe. Dalla Sadnig Haus sci in spalla per circa 20-30 min attraversando anche alcuni resti di valanghe. Si entra poi nella conca (Rudenalmen) e per facili pendii si punta alla Butzentorl, da cui si arriva facilmente sulla cima dello Stellkopf (anche oggi vento freddo...). Bella sciata in neve fresca e visto che sono le 9, ripelliamo e saliamo anche la cima del vicino Krahkopfe (m. 2844). Il vento si calma e spunta il sole. Gran sciata su neve fresca nella parte alta, che meriterebbe le 5 stelle se non fosse per la 'polenta' della parte finale del vallone e il ritorno nuovamente sci in spalla... Ancora un salutone ai compagni di gita (Pao, Elena, Piero, Tiziano, Michele, Pierpaolo, Pietro, Andrea, Barbara, Lorenzo, Camilla, Walter), anche a quelli che non avevano voglia di ripellare e sono scesi prima lasciandoci con il dubbio: non che ci finiranno tutte le birre alla Sadnig Haus?